• PAROLA INGLESE, FRANCESE, OLANDESE, TEDESCA E RUSSA

Mortage Promotore

Questo è un mutuo concesso da una banca a un promotore per costruire una casa o una costruzione. In spagnolo si chiama "Hipoteca Promotor" o "Hipoteca Auto-Promotor"

È molto comune che tu, come promotore, richieda un mutuo per pagare la costruzione della proprietà. In questo caso, esiste un mutuo specifico offerto dalla banca per ottenere abbastanza denaro per costruire la proprietà.

Questo è chiamato: Ipoteca Promotore o Ipoteca Autopromozione (Préstamo o Hipoteca Promotor o Auto-Promotor).

La situazione è la seguente: Hai la trama e un'idea iniziale sulla casa proiettata con l'architetto e ora hai trovato il costruttore per fare la costruzione. Ma hai bisogno di soldi e devi chiedere un prestito per costruire la casa.

Poi vai in banca e chiedi possibilità di finanziamento. Dopo aver studiato la tua situazione personale per confermare che sarai un buon cliente per ripagare i pagamenti del mutuo, la banca accetta e ti offre di prestarti i soldi per il progetto. Ma la banca all'inizio non ti darà l'intero importo delle spese di costruzione, ti daranno i fondi per gradi. Quali passaggi ?, quelli derivati ​​dalla stessa evoluzione della costruzione.

Per esempio: Immaginando di aver bisogno di 100.000 € per completare i lavori. La banca ti darà il 20% per acquistare il terreno e per fare le fondamenta, un altro 20% quando la struttura sarà finita; poi il 30% quando il tetto è completo, ecc., e il resto quando l'architetto fa la "licenza di certificazione dei lavori finali" o Licencia de Final de Obra.

La tua banca richiederà al tuo architetto, ogni volta che un passaggio è terminato, di emettere un Certificazione confermando che tale passaggio è stato completato in modo soddisfacente. Quindi, porterai quella certificazione alla banca, che ti presterà la percentuale corrispondente per quel passaggio in relazione al globale.

A volte, la tua banca ti chiede di avere la trama sul tuo nome prima di darti l'approvazione del mutuo e di dichiarare la casa "in costruzione" nel catasto. È perché, a volte, il costruttore ti offre uno dei diagrammi che sono sul suo nome per te da costruire lì, e la trama rimane nel nome del costruttore fino al completamento.

Quindi, per dare una migliore garanzia alla banca, possono chiedere di passare il terreno a tuo nome e di informare il catasto che una casa è in costruzione su quel terreno. Se questo è il caso, allora devi andare dal notaio e ottenere gli atti del terreno a tuo nome.

Con gli atti del terreno a tuo nome, devi andare al catasto insieme al Progetto Edilizio e alla Licenza Edilizia. In questo modo il catasto renderà la casa “in costruzione” su quel terreno.

VUOI PARLARE CON UNO DEI NOSTRI SPECIALISTI?

Chiamaci ora! Ti aspettiamo per aiutarti!
+34 965 48 81 68


CONTATTACI!