"Catastro" è l'istituzione che considera le proprietà per mappe, disegni, piante ed è la fonte del valore imponibile, il valore stimato della proprietà ai fini fiscali.

Mentre la Registro de la Propiedad e la atto potrà ben confermare la proprietà di un immobile e le condizioni dello stesso, come in quale percentuale, se ci sono limitazioni o oneri (come mutui, aste pubbliche, controversie in Tribunale, ecc), il Catasto ti darà una migliore comprensione dei confini , l'ubicazione esatta della proprietà (solitamente in forma visiva), dimensioni e descrizione della proprietà, solitamente con mappe, ubicazione e disegni.

Tuttavia, quando si completa la costruzione di una casa (o di un'estensione come una nuova stanza), o di un'altra costruzione come una piscina, un garage, un capannone, ecc., È necessario informare il catasto di questa nuova modifica sulla proprietà, ma Anche a catasto . Devi fornire al Catasto planimetrie e disegni di questi nuovi edifici o di nuove parti ampliate della tua proprietà. Se non lo fai potresti avere problemi futuri perché il Catasto non verrà mai a conoscenza dell'esistenza di quelle nuove costruzioni.

C'è un malinteso generale da cui i proprietari, quando completano la costruzione di una casa, o l'estensione di una costruzione esistente, o altri (come garage, piscine, ecc.), Pensano che Catastro registrerà automaticamente queste costruzioni quando passerà da un notaio. Sfortunatamente, non è così. Quando completi una di queste opere, devi dichiararle al notaio, al registro fondiario e al Catastro.

Una volta che la costruzione è debitamente iscritta nel Catastro, il lavoro è finito e presto (a volte ci vogliono circa 1 o 2 anni) inizierai a ricevere le fatture dalla tassa comunale.

I registri catastrali per molte proprietà in Spagna sono obsoleti e inaccurati. Il sistema Catastral è stato utilizzato per formulare il valore delle proprietà e quindi per fissare il livello imponibile su ciascuna proprietà. Per molti spagnoli l'elusione delle tasse è un passatempo nazionale e molti di loro non sono riusciti ad aggiornare i loro dettagli catastrali per paura di pagare un livello fiscale aumentato.

La sezione l'aggiornamento di Catastro è sempre stato un sistema volontario quindi chiunque non fosse riuscito ad aggiornare la propria proprietà in Catastro (e quindi risparmiato sulla tassa dovuta) non stava facendo nulla di male. In molti casi al giorno d'oggi, troverete i proprietari spagnoli molto riluttanti ad aggiornare le loro proprietà nel Catastro ed è molto difficile convincerli altrimenti.

Ma ora, nel 2014, è OBBLIGATORIO. Quindi, ora, è stato stabilito un periodo di 2 anni a REGOLARIZZARE ed AGGIORNAMENTO CATASTRO. Catastro ha notato che esiste un numero elevato di proprietà che non vengono aggiornate nel database Catastro. Di solito, queste proprietà hanno dimensioni dell'edificio dichiarate sottostimate o parti della proprietà (come piscina, garage o altre parti della casa), non dichiarate a Catastro e, di conseguenza, PAGANDO MENO TASSA DI CONSIGLIO CHE DOVREBBERO. Pertanto, ora esiste un processo di regolarizzazione e aggiornamento delle proprietà in Catastro che termina il 2016. Pertanto, è assolutamente necessario chiedere una consulenza legale per verificare se è necessario AGGIORNA I TUOI REGISTRI DI CATASTRO.

Fai clic qui per saperne di più sul processo di aggiornamento delle proprietà in Catastro.

Se la tua proprietà non è stata aggiornata a Catastro, dovresti pagare meno tasse del Consiglio di quanto dovresti. Pertanto, una volta presentati i documenti necessari a Catastro e completato il processo di regolarizzazione, Catastro può inviare fatture retrospettive per l'importo delle imposte comunali non pagate per le costruzioni non dichiarate fino a 4 anni fa.

Fare clic qui per ulteriori informazioni sull'imposta comunale per costruzioni non dichiarate.

Quindi, oltre a consultare i registri catastali della proprietà, è sempre consigliabile consultare il catastrofico per verificare come la proprietà è iscritta e registrata.