Chatta con noi!

Scegli una lingua:

Bandiera francia Bandiera della Germania Bandera Paises Bajos Bandiera della Spagna Bandiera del Regno Unito

Sentiti libero di raggiungere

Ricomincia

  • AVVOCATI VALENCIA-JAVEA-CALPE-ALICANTE-MALAGA-MALLORCA-BILBAO

  • PARLA INGLESE, FRANCESE, OLANDESE, TEDESCO E NORVEGESE

Soldi con testo di imposta di successione

Abolizione della tassa Valencia novembre 2023 – Imposta sulle successioni e sulle donazioni/donazioni

Abolizione della tassa Valencia novembre 2023 – Imposta sulle successioni e sulle donazioni/donazioni 810 810 TLA

Nuova legge regione Valencia 22 novembre 2023. Riduzione del 99% sull'imposta sulle successioni e sulle donazioni

On 22 Novembre 2023 Il governo valenciano ha approvato una nuova legge che avrà un enorme impatto sulla regolamentazione delle imposte sulle donazioni e sulle successioni nella Comunità Valenciana (Castellón, Alicante e Valencia).

Clicca qui per vedere la legge

Fondamentalmente è composto da quanto segue aspetti:

- Per quanto riguarda Eredità e donazione tasse, estende la tassa riduzione al 99% del pagamento finale una volta calcolata l’imposta dovuta.
– Per quanto riguarda il Imposta sulle donazioni è preoccupato, esso estende il bonus ai coniugi (nella precedente legislazione sull'imposta sulle donazioni, le donazioni tra coniugi non erano sovvenzionate).

Vediamo come funziona:

antenati

Contesto dei bonus nella regolamentazione fiscale

  • Originariamente vantaggioso per la famiglia : Per molti anni, l'imposta di successione a Valencia è stata piuttosto leggera per i cittadini. Questo perché c'erano grandi detrazioni (99%) per i familiari stretti come figli, genitori e coniugi del defunto.
  • Cambiamenti dovuti alla crisi economica : Durante la crisi economica, il governo ha ridotto questa detrazione al 75% per contribuire ad aumentare le entrate statali.
  • Riduzione delle Detrazioni dal 2017 : a partire dal 2017, le detrazioni sono state ulteriormente ridotte per aumentare le entrate pubbliche. Complessivamente la detrazione è stata ridotta al 50%. Tuttavia, per i bambini sotto i 21 anni o le persone con determinati gradi di invalidità, la detrazione è del 75%.
  • Critiche alla tassa : Il governo valenciano ha ripreso le critiche che storicamente sono state mosse contro questa tassa, sostenendo che incide negativamente sui risparmi e sugli investimenti dei cittadini. Inoltre, poiché questa tassa viene riscossa quando qualcuno muore, può rappresentare un peso emotivo e finanziario per le famiglie, soprattutto se non vi è alcun reale vantaggio finanziario dall’eredità. A volte le famiglie sono addirittura costrette a rifiutare l'eredità perché non possono pagare l'imposta.
  • Impatto minore sulle entrate statali : Inoltre, secondo il governo valenciano, nonostante queste critiche, l'imposta di successione rappresenta solo una piccola percentuale (circa l'1%) delle entrate totali del governo valenciano.
  • Lo stesso accade con la tassa sulle donazioni: Basso impatto sul reddito e nessun vantaggio fiscale: anche l'imposta sulle donazioni ha un impatto minimo sul reddito pubblico (solo lo 0.1%) e, a differenza dell'imposta di successione, non offre alcuna detrazione per i contribuenti valenciani.

Conclusione: modifica della legge

Alla luce di tutti questi fattori, si suggerisce di modificare la Legge 13/1997 per aumentare gli incentivi fiscali, soprattutto per le transazioni all'interno della famiglia.

In sintesi, il testo descrive come si sono evolute l’imposta sulle successioni e l’imposta sulle donazioni a Valencia e come incidono sulle famiglie, suggerendo modifiche alla legge per renderle più favorevoli per i cittadini, soprattutto nel contesto delle transazioni familiari.

La nuova tassa sulle successioni e sulle donazioni/donazioni nella Comunità Valenciana?

 

Imposta di successione 

A bonus del 99% dell’aliquota fiscale è approvata per acquisizioni mortis causa e ricevute degli importi ottenuti dal beneficiari di assicurazioni sulla vita che vengono aggiunti al patrimonio costituito da parenti del defunto appartenenti a gruppi I e II dell'articolo 20.2. a della legge 29/1987, del 18 dicembre, sull'imposta sulle successioni e sulle donazioni:

  • Gruppo I: acquisizioni da parte di discendenti e adottati di età inferiore a ventuno anni
  • Gruppo II: acquisizioni da parte di discendenti e adottati di ventuno anni o più, coniugi, ascendenti e adottanti

Imposta sulle donazioni/regali 

In secondo luogo, la Riduzione fiscale del 99%. viene inoltre introdotta per gli acquisti per donazione o altri atti lucrosi inter vivos avvenuti in favore del coniuge, dei genitori, degli adottanti, dei figli o adottati del donante, semplificando l'attuale disciplina delle relative riduzioni. alla parentela e, soprattutto, all'inclusione dei coniugi del donatore come beneficiari.

Il coniuge del donatore è compreso nel bonus

L'inclusione del coniuge del donatore come bonus fiscale è molto importante poiché la legislazione precedente non prevedeva affatto tale bonus. Lo scenario precedente all'approvazione di questa legge consentiva di applicare sgravi e bonus alle imposte di successione ai discendenti e al coniuge, ma lo stesso non avveniva nelle donazioni, dove il coniuge ne era escluso.

Pertanto, a partire dall'entrata in vigore di questa legge, le donazioni tra coniugi potranno beneficiare della riduzione applicata.

Come calcolare l'eredità/donazione valenciana dal 2023? 

Continua ad essere applicato esattamente come prima, cioè:

Calcolo della base imponibile

Sono inclusi tutti i beni intestati al defunto: proprietà, mobili, conti bancari, ecc.

Riduzione della base imponibile

Le riduzioni previste dalla previgente normativa si applicano all’importo totale della base imponibile, ovvero:

  • Acquisti per figli o adottati di età inferiore a 21 anni: 100,000 euro, più 8,000 euro per ogni anno sotto i 21 anni, senza riduzione superiore a 156,000 euro.
  • Acquisti da parte di figli o adottati di età pari o superiore a 21 anni, del coniuge, dei genitori o degli adottanti: 100,000 euro.
  • Acquisti da parte dei nipoti: 100,000 euro, se il nipote ha 21 anni o più, e 100,000 euro, più 8,000 euro per ogni anno inferiore a 21 anni in cui compie il nipote, senza, in quest'ultimo caso, la riduzione superiore a 156,000 euro.
  • Acquisti dei nonni: 100,000 euro.

Aliquota fiscale

L’aliquota dell’imposta si applica all’importo ottenuto dalla base imponibile, che è la seguente:

Base liquidabile (fino a €) Commissione liquidabile (€) Base liquidabile rimanente (fino a €) Tasso applicabile (%)
0 0 7,993.46 7'65
7,993.46 611.50 7,668.91 8'50
15,662.38 1,263.36 7,831.19 9'35
23,493.56 1,995.58 7,831.19 10'20
31,324.75 2,794.36 7,831.19 11'05
39,155.94 3,659.70 7,831.19 11.90
46,987.13 4,591.61 7,831.19 12'75
54,818.31 5,590.09 7,831.19 13'60
62,649.50 6,655.13 7,831.19 14'45
70,480.69 7,786.74 7,831.19 15'30
78,311.88 8,984.91 39,095.84 16'15
117,407.71 15,298.89 39,095.84 18'70
156,503.55 22,609.81 78,191.67 21'25
234,695.23 39,225.54 156,263.15 25'50
390,958.37 79,072.64 390,958.37 29'75
781,916.75 195,382.76 avanti 34'00

 

Coefficienti moltiplicativi

All’importo ottenuto applicando tale tasso vengono applicati i seguenti coefficienti moltiplicativi:

Patrimonio preesistente Gruppi dell'articolo 20 (Legge 29/1987, del 18 dicembre, sull'imposta sulle successioni e sulle donazioni)
IN EURO I e II III IV
Da 0 a 390,657.88 1,0000 1.5882 2,0000
Da 390,657.88 a 1,965,309.58 1.0500 1.6676 2,1000
Da 1,965,309.58 a 3,936,629.28 1.1000 1.7471 2,2000
Più di 3,936,629.28 1,2000 1.9059 2,4000

Bonus tariffario

E, infine, in applicazione di questa nuova legge, a Riduzione 99% si applica al risultato ottenuto applicando alla base imponibile le riduzioni, le aliquote ed i coefficienti moltiplicativi.

Questa riduzione significa che d'ora in poi non sarà più necessario presentare la dichiarazione delle imposte sulle donazioni/successioni?

No. La riduzione o il bonus dell'imposta sulle successioni e sulle donazioni non esenta i cittadini dall'obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi. Anche con un bonus o una riduzione dell’aliquota fiscale, sono comunque necessarie procedure legali e amministrative

Quando entra in vigore la legge? 

È appena entrato in vigore per tutti i casi di successioni e donazioni effettuate d'ora in poi.

Quali benefici si possono ottenere con l’applicazione di questa legge?

Il bonus fiscale proposto da questa legge nella Comunità Valenciana potrebbe avere diverse conseguenze per i cittadini, principalmente positive. Qui descrivo in dettaglio alcune di queste possibili implicazioni:

  1. Riduzione degli oneri finanziari per le famiglie : Il bonus ridurrebbe l'onere finanziario che grava sulle famiglie nei momenti difficili, come la perdita di una persona cara. Ciò potrebbe rendere meno scoraggiante affrontare l’imposta sulle successioni.
  2. Facilitare il trasferimento di ricchezza : Con detrazioni più elevate, sarebbe più facile per gli eredi ricevere e mantenere beni ereditati, come case o aziende familiari, senza la pressione di venderli per pagare l'imposta.
  3. Incoraggiamento al risparmio e agli investimenti : Ridurre il carico fiscale sulle successioni e sulle donazioni può incoraggiare le persone a risparmiare e investire di più, sapendo che i loro cari riceveranno una quota maggiore del loro patrimonio.
  4. Promozione delle donazioni da viventi : I bonus sull'imposta sulle donazioni possono incoraggiare i cittadini a fare donazioni nel corso della loro vita, facilitando così la pianificazione patrimoniale e la distribuzione del patrimonio.
  5. Possibile impatto sulle entrate pubbliche : Sebbene l’impatto dell’imposta sulle successioni e sulle donazioni sulle entrate pubbliche totali sia relativamente piccolo, qualsiasi riduzione delle tasse potrebbe avere un impatto sulle entrate pubbliche. Ciò potrebbe richiedere aggiustamenti in altre aree del bilancio.
  6. Maggiore equità fiscale : Il bonus potrebbe essere percepito come un passo verso una maggiore equità fiscale, alleggerendo il peso sulle famiglie a basso e medio reddito.
  7. Impatto sul mercato immobiliare : Facilitare il trasferimento di proprietà immobiliari potrebbe avere un effetto sul mercato immobiliare, eventualmente stabilizzandolo o aumentando l'attività in determinati segmenti.
  8. Implicazioni sociali : Riducendo l’onere finanziario durante il trasferimento di ricchezza, questa legge potrebbe avere un impatto sociale positivo, soprattutto nella conservazione della ricchezza familiare attraverso le generazioni.

In sintesi, la proposta di bonus sulle tasse di successione e donazione nella Comunità Valenciana potrebbe alleviare il peso finanziario delle famiglie, facilitare il trasferimento di ricchezza e incoraggiare il risparmio e gli investimenti, anche se potrebbe avere un impatto minore anche sul reddito pubblico del governo.

Cosa fare adesso con questi vantaggi? 

1.- Investire in immobili nella regione valenciana sarà più economico

Una delle domande più frequenti è “Quanta tassa di successione devo pagare se ho una casa nella regione di Valencia?”.

Ora, la risposta è semplice:    Per i familiari: meno dell'1%

2.- Non è necessario attendere che la tua eredità passi la proprietà ai tuoi figli/coniugi

Puoi farlo adesso, evitando eventuali cambiamenti futuri della legge sull'imposta sulle successioni/donazioni!

Ad esempio, se stavi pensando di trasferire in eredità la tua proprietà spagnola ai tuoi eredi, puoi farlo ora, quindi non devi preoccuparti di futuri aumenti delle tasse.

**Alcune formule pratiche:

Nel caso in cui non desideri trasferire il pieno controllo della proprietà al tuo coniuge/figli adesso, puoi trasferirla  trattenere una parte della proprietà per te (usufrutto) e trasferire alla tua famiglia solo la nuda/nuda proprietà. In questo modo potrai trasferire alla famiglia quasi tutti i diritti di proprietà sull'immobile, ma, in quanto usufruttuario, avrai il diritto di utilizzare e controllare l'immobile, anche affittandolo a vita. Sarai l'unico a decidere sulla proprietà mentre sei in vita.

2.- Includere i familiari negli atti sarà più economico

Quindi, ora puoi donare/cedere l'intera proprietà, o includerla negli atti al tuo coniuge, ai tuoi figli, con un'imposta molto ridotta del 99% sulle imposte sulle donazioni/donazioni

3.- Puoi richiedere il rimborso delle tasse già pagate

Nel caso in cui tu abbia attraversato un processo di donazione/eredità dopo maggio 2023, puoi richiedere la restituzione di quanto hai pagato in eccesso rispetto all'imposta!

Questo perché la legge ha effetto retroattivo fino a maggio 2023

La legge si applica retroattivamente fino alla fine di maggio 2023. Ciò significa che tutti i casi di successioni e donazioni avvenuti dalla fine di maggio 2023 potranno beneficiare di questa nuova normativa.

Puoi chiedere il rimborso dell'eccedenza d'imposta e puoi dare e includere negli atti il ​​tuo coniuge, i tuoi figli, ecc.

Pertanto, se hai completato un processo di successione o donazione da maggio 2023, puoi beneficiare di queste nuove norme e richiedere il rimborso dell’imposta pagata.

TLA Servizio di consulenza gratuito 

TLA ha realizzato uno speciale Servizio di studio GRATUITO e SENZA COSTO, per assistere tutti coloro che desiderano conoscere la nuova legge e come questa influisce sul loro patrimonio spagnolo, e cosa farne.

Nel caso in cui ti trovi in ​​una di queste situazioni:

  • Pianificazione di donare, dare o includere un membro della famiglia nei tuoi atti di proprietà. Puoi completare la tua eredità ORA! (evitando futuri aumenti dell'imposta). 
  • Pianificazione di trasferire la tua proprietà ai figli o solo a uno dei coniugi
  • Coinvolto in un processo di eredità o donazione/regalo in corso
  • Nel caso in cui tu sia stato coinvolto in un processo di eredità/donazione completato dopo maggio 2023

TLA ha creato uno speciale servizio di studio GRATUITO e SENZA COSTI, per assistere tutti quei contatti che desiderano conoscere:

Come posso contattare TLA per aiutarmi?

Semplicemente compila il seguente modulo, e segui le istruzioni a riguardo, e saremo lieti di aiutarti in queste situazioni.